mucose

I fumatori abituali devono prestare attenzione alla salute della propria bocca. Le malattie delle mucose solitamente si presentano come macchie biancastre, spesso irregolari. Le più frequenti sono la candidosi, una infezione fungina, o la leucoplachia, una lesione che potrebbe precedere un tumore. Quando compare una macchia bianca, che non scompare da sola nel giro di [...]

smoke

Il fumo diminuisce l’ossigeno presente nelle gengive: così riescono a sopravvivere solo i batteri più aggressivi, responsabili delle forme più gravi di parodontite, conosciuta anche come piorrea. I sintomi sono: ritiro delle gengive, mobilità dentaria e precoce perdita dei denti che nei forti fumatori è 3 volte più probabile. IMPORTANTE: Rivolgiti al tuo Dottore di [...]

macchie

Il fumo causa macchie giallognole su denti sia naturali che otturati o ricoperti da corone. Il fumo facilita la deposizione della placcaa batterica e il conseguente accumulo di tartaro che provoca un aumento di infiammazioni gengivali e carie. Ricordatevi inoltre che i forti fumatori hanno aumentato da 3 a 6 volte il rischio di insuccesso [...]

Siamo focalizzati sulla prevenzione delle malattie odontoiatriche ma ricordaimo al Paziente che le patologie vanno trattate in modo tale da ridurre gli interventi attraverso la prevenzione operativa. Lo studio da sempre promuove l‘aggiornamento dello staff con partecipazioni a corsi e congressi per mantenersi all‘avanguardia nei diversi settori clinici in cui opera.